Magenta Città Domani.

Per una Magenta che crede nei giovani, e fa di scuola e cultura i motori dello sviluppo.

SCUOLA

Aprire le scuole ai quartieri e alle iniziative del territorio, rendendo disponibili gli spazi dopo gli orari di lezione anche per il co-working e i progetti per studenti e giovani.

Favorire l’adozione di strumenti dedicati ai “nativi digitali”.

Estendere l’offerta formativa delle scuole pubbliche con l’apertura di sezioni ispirate al metodo Montessori.

Realizzare un’unica graduatoria cittadina per le scuole dell’infanzia.

Sostenere l’alternanza scuola-lavoro.

Scuola day: coinvolgere genitori, associazioni e aziende in interventi a favore della vivibilità e manutenzione degli spazi scolastici, con strumenti come il “baratto amministrativo”, il “volontariato civile” e bandi di finanziamento.

Percorso di alta formazione per la famiglia: corsi quadriennali di alta formazione per genitori, insegnanti, ed educatori, a partire da settembre 2017.

GIOVANI

Proseguire e valorizzare l’esperienza del Forum Giovani.

Aumentare le aperture straordinarie dell’aula studio comunale.

Continuare nel progetto del Consiglio comunale dei ragazzi.

Istituire un registro per aiutare i giovani artisti a fare rete.

Continuare con “Dote Comune”, opportunità per i giovani di lavoro negli uffici comunali.

Istituire il riconoscimento annuale “Premio Cittadinanza Attiva” per i giovani.

CULTURA

Ampliare l’offerta culturale, aprendo a nuove discipline.

Rafforzare le relazioni con le città gemellate di Ville de Magenta e Sant’Anna di Stazzema.

Promuovere del color “Magenta” con un progetto di respiro internazionale.

Organizzare un festival di cortometraggi, proiezioni e found footage.

SPORT

Confermare la “Stramagenta” e la “Stramagentina by night”.

Armonizzare l’utilizzo della nuova palestra del quartiere Sud a servizio delle associazioni sportive e del quartiere.

Promuovere l’attività sportiva per i ragazzi con disabilità.

Realizzare una mappa dei percorsi podistici all’interno della città.