Magenta Città Facile.

Per una Magenta che utilizza al meglio le risorse economiche, fornisce servizi accessibili, cresce con la partecipazione dei cittadini.

BILANCIO

Proseguire la ricerca di risorse economiche tramite bandi di finanziamento e sponsorizzazioni.

Sperimentare il “Bilancio partecipato”, per coinvolgere e responsabilizare i cittadini nella definizione delle priorità della spesa pubblica.

SEMPLIFICAZIONE

Incrementare il numero di pratiche e servizi pubblici interamente accessibili online.

Istituire le figure dei “consiglieri comunali delegati”, incaricati di seguire temi specifici.

Istituire un Albo comunale degli amministratori di condominio.

Potenziare la piattaforma “Comuni-chiamo”, l’applicazione per fare segnalazioni al Comune e seguire l’iter della loro risoluzione.

PARTECIPAZIONE E TRASPARENZA

Migliorare la fruibilità del sito web comunale.

Valorizzare i profili social del Comune.

Realizzare l’informatore comunale, pubblicazione gratuita distribuita in tutte le case.

Istituire una Consulta delle associazioni.

Sperimentare lo strumento dei referendum consultivi.

Diffondere il “Regolamento della Cittadinanza attiva” per la cura dei beni comuni.

EQUITÀ E LEGALITÀ

Proseguire la lotta all’evasione fiscale.

COMMERCIO, TURISMO E ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Semplificare i regolamenti e gli adempimenti per le attività commerciali.

Realizzare un calendario comune di eventi cittadini.

Creare un Piano di marketing territoriale.

Recuperare gli spazi inutilizzati di villa Castiglioni, a Pontevecchio, per offrire servizi che valorizzino il Naviglio dal punto di vista turistico.

Promuovere le attrattive turistiche e monumentali della città.

Migliorare la fruibilità dell’asta del Naviglio, con innovativi progetti di inclusione: Ciclofficina, bike sharing e ospitalità per giovani italiani e stranieri.